Ad Maiora HAMRAI !

Gentilissimi,
vi scrivo un po’ in ritardo avendo atteso che l’ARCAL formalizzasse le iscrizioni al Gruppo Radioamatori per l’anno corrente…

Sono lieto che il rinnovato “ham spirit” abbia dato i suoi frutti, infatti siamo saliti di numero grazie alle iscrizioni dei neo affiliati dislocati in varie Regioni: dal Piemonte all’Emilia Romagna, dall’Umbria alla Calabria sino alla Sicilia.
Vi presento subito i nuovi amici, approfittando per dare loro, a nome di tutti, il più caloroso benvenuto !

IZØDXD Alunni Santoni Sergio PERUGIA
IWØRKI Bazzoffia Gianluca PERUGIA
IW4CRV Brunelli Maurizio BOLOGNA
IW9BWH Cambria Raimondo PALERMO
IW1AKW Cerutti Gianfranco TORINO
IØCWV Crucitti Demetrio COSENZA/ ROMA
IW1ALF Girivetto Claudio TORINO
IZ0UMV Gonnellini Roberto PERUGIA
IWØRKK Governatori Alfio PERUGIA
IT9RSI Pomicino Paolo CATANIA
IW1ARB Vairo Paolo TORINO

Per i Colleghi interessati al Gruppo che non avessero fatto in tempo ad iscriversi essendo scaduti i termini, nessun problema: li terremo informati sulle nostre attività e li attenderemo fiduciosi per il prossimo anno !

Ai nuovi iscritti presento ora gli “Inossidabili”:

IK1RKT Allamano Giuseppe TORINO
I2QIH Benci Alberto MILANO
IWØBJP Berti Marco ROMA
I8VYE/0 Bisesti Giuseppe ROMA
IWØHK Borgnino Andrea ROMA
IW1DAK Bruni Marco TORINO
IT9MBZ Butera Sergio PALERMO
IW2NZX Cerimedo Cristiano MILANO
IKØVYD Cuppoletti Marco ROMA
IZ8FMH D’Atri Francesco NAPOLI

 

Visita del Gruppo Radioamatori RAI al Centro Trasmittente di Roma Monte Mario.

dsc_0490

E’ arduo in poche righe descriverti quanto puoi vedere e le sensazioni intense che provi minuto per minuto visitando il Centro Trasmittente RAI WAY di Roma Monte Mario!

Fai appena in tempo a renderti conto che ti trovi nel luogo dal quale, per sessant’anni e poco più,la Televisioneha diffuso se stessa, istante per istante, proprio come fa’ in questo momento…

Di fronte alla consolle della Sala controllo “percepisci” l’incalzare incessante dei contenuti video, audio e dati che giungono dalla Produzione che di li a pochi millisecondi quel luogo “magico” trasformerà in energia modulata dai trasmettitori e in onde radio irradiate dalle innumerevoli antenne posizionate, sull’altissimo traliccio che svetta nel cielo tagliando la linea di orizzonte della Città.

“La porta dell’etere”, come ti verrebbe di definire il Centro, è una summa inimmaginabile di tecnologia e di sistemi, oltre a quelli interni ci sono anche quelli esterni ai quali RAI WAY da’ ospitalità, gestiti da un piccolo-grande gruppo di persone dotate di abilità tecnica apicale, spirito di squadra ed orgoglio aziendale ammirevoli.

Il Gruppo Radioamatori RAI ringrazia Coloro che hanno reso possibile questa visita memorabile e i Colleghi del Centro Trasmittente che ci hanno accolto con ospitalità e guidato con entusiasmo.

IZ0JOW, Carlo

dsc_0488

Picture 1 of 10